Se i vostri bambini sono piccoli o non particolarmente abituati a camminare visitare i monumenti di una grande città può risultare particolarmente fatico e a volte noioso.

Una soluzione veramente intelligente sono gli autobus scoperti: presenti ormai in tutte le grandi città sono in genere a due piani, con il secondo totalmente o parzialmente scoperto per permettere di vedere i palazzi, le chiese e i monumenti della città in cui siete nel massimo del loro splendore.

La catena forse più famosa e diffusa è quella degli Sightseeing che copre ormai tutto il mondo (hanno attivato il servizio anche in Barhein…): i prezzi variano ma in genere costano dai 20 ai 30 euro per gli adulti, dai 10 ai 18 euro per i bambini fino a 12 anni e a seconda della località i più piccoli di 6 o 4 anni non pagano.

london-bus-tour-ukOvviamente non sono i soli.  Nelle varie città potrete trovare anche molti servizi locali: in genere il servizio e i costi variano di poco (ad esempio a Londra trovate “The Orginal Tour“)

Il bello di questi servizi è che prevedono un certo numero di tappe nei luoghi più significativi e potete utilizzarli per fare tutto il giro oppure per giungere in un particolare luogo, visitarlo e poi prendere il buss successivo per raggiungere un’altra località.

A bordo avrete la possibilità di avere le cuffie con una guida che (anche in Italiano!) spiegherà a voi e a vostri bambini le cose fondamentali per gustare la città: cenni molto brevi di storia, aneddoti, caratteristiche di quel popolo e di quel monumento.

In molte città inoltre chi organizza questi servizi si convenziona e vi permette di avere ulteriori vantaggi e sconti per l’ingresso ai musei o alle attrazioni o addirittura per assaggi gastronomici: se sono presenti fiumi, laghi o mari non è escluso che possiate anche usufruire di un bel viaggio in battello (che per i bambini è decisamente emozionante).

bdt_001Ed infine come non ricordare i Boston Duck Tour: se volete fare colpo sui vostri bambini questo è decisamente un’esperienza da fare… sono veri e propri autobus attrezzati per essere anfibi e gettarsi in acqua…notevolmente divertente anche perchè in genere gli autisti fanno anche da anfitrioni e sono divertentissimi (ma ahimè parlano solo inlgese per lo più).

Alcune piccole precauzioni se decidete di fare il tour insieme a vostri figli:

  • Verificate quanto dura il giro e se è molto lungo decidete in anticipo quali sono le tappe che vorrete fare, scegliendo tra le attrazioni quelle che si adattano di più all’età e ai gusti dei vostri bambini
  • E’ probabile che i vostri bambini preferiscano stare al secondo piano, quello all’aperto: ricordatevi che potrebbe fare caldo se è estate (quindi attrezzatevi con cappellini e cream solare) o freddo se è inverno
  • Pur stando in pullman il tour potrebbe essere comunque faticoso per i vostri piccoli: ricordatevi di portare qualche vivere e comunque sempre avere acqua a disposizione

gite in battello