Tutti conosciamo Parigi per la sua magica atmosfera e per il fatto che essa, più di ogni altra città al mondo, incarna nell’immaginario collettivo lo stereotipo di meta romantica per eccellenza, città che seduce gli amanti con la sua poesia e la sua innegabile bellezza…
Eppure Parigi non è solo questo, è anche una città sorprendentemente adatta ai bambini. In questa splendida metropoli c’è molta attenzione nei confronti dell’infanzia come dimostrato dalla straordinaria offerta di attività ludiche e didattiche alternative agli itinerari turistici dedicati ai più grandi. Diversi musei e monumenti propongono visite e laboratori per bambini a partire dai 3 anni in su, dando loro la possibilità di scoprire ed appassionarsi al mondo dell’arte, della storia e della scienza, attraverso giochi e divertenti attività. Tra l’altro, sempre per i più piccini, durante tutto l’anno vengono allestiti una vasta gamma di spettacoli e attività all’aperto. Per quanto riguarda invece la rete metropolitana e gli altri trasporti pubblici di Parigi, i bambini sotto i 4 anni sono gratuiti e per la fascia d’età 4-11 anni nella maggior parte dei casi sono proposte delle tariffe scontate al 50%.

Musei anche per bambini!

2216-2-grande-1-chiv-csi-2008cl2212La capitale francese, città culturale e in continua evoluzione in cui l’arte trova posto in ogni sua espressione, è piena di musei che invitano il pubblico di ogni età a scoprire il loro eccezionale patrimonio. Uno dei musei più indicati per i bambini è la Città della Scienza e dell’industria, straordinario spazio espositivo situato nel Parc de la Villette, il quale invita i bambini a scoprire in modo divertente, inusuale e innovativo, gli innumerevoli segreti della scienza. Per di più, questo eccezionale museo ospita la Cité des enfants, uno spazio particolarmente interessante per bambini, nelle fasce di età 3-5 e 5-12 anni, con mostre, spettacoli ed animazioni, che illustrano i legami tra la scienza, la società e la nostra vita quotidiana. Museo per eccellenza dedicato ai bambini è il Musée en herbe, uno spazio interattivo dove familiarizzare con le arti grafiche e visive che, mediante attività ludiche e pedagogiche, vuole sviluppare la sensibilità, la curiosità e la creatività dei bambini. Un museo che lascerà senza parole i bambini è il Museo delle Giostre, dove si respira l’atmosfera giocosa delle feste di paese del XIX secolo ed è possibile ammirare e divertirsi con le colorate giostre presenti. Un altro museo che i bambini apprezzeranno sicuramente è il Museo della Magia, chiamato anche Académie de la Magie, dove è possibile assistere ad affascinanti esibizioni di magia e scoprire straordinari giochi di illusione. Immancabile per la felicità dei più piccoli è la visita al Museo di Storia Naturale, dove la processione di animali (finti) di piccola e grossa taglia simulata nella Grande Galerie de l’Evolution è davvero spettacolare. Vi consigliamo, inoltre, anche di visitare il Museo Grévin ed ammirare le oltre 500 statue in cera di personaggi famosi, un museo che i bambini sicuramente gradiranno. Ed infine, non può mancare una visita al Museo del Cioccolato Gourmet per scoprire i segreti di questo gustoso alimento molto apprezzato dai bambini e non solo.

Parchi divertimento

9946-1-grande-3-aquaboulevard-parisLa città di Parigi è molto ricca anche per quanto riguarda i parchi di divertimento, dove i bambini amano trascorrere le giornate tra attrazioni e giochi. Il più celebre e il più visitato parco divertimenti della capitale francese è Disneyland® Paris, un complesso che comprende 2 parchi a tema: Disneyland ® Park, dove i sogni e le fiabe diventano realtà, e il Walt Disney Studios ®, dove la magia Disney incontra Cinema, Televisione e Animazione. Il secondo parco dei divertimenti francese è il Parco Asterix, straordinario parco a tema situato a circa 30 km a nord di Parigi, dove i bambini saranno catapultati, attraverso diverse attrazioni e numerosi spettacoli, nella vecchia Gallia di Asterix. Un altro parco che vi consigliamo è Aquaboulevard, il più grande parco acquatico urbano d’Europa con scivoli, piscine riscaldate, onde e spiagge, per il divertimento assicurato di bambini e adulti. Ma Parigi non è solo Parchi di divertimento, in quanto offre a cittadini e turisti numerosi jardins, da quelli di piccole dimensioni nel centro della città a quelli molto grandi nei distretti esterni, dove svolgere rilassanti attività all’aria aperta e portare i bambini a giocare. Tra i numerosi parchi e giardini di Parigi si segnalano: il Jardin d’Acclimatation, parco avventura nel cuore del Bois de Boulogne che offre tante attrazioni dedicate al mondo dei piccoli, dal trenino alla gita in barca; il Parc de la Villette, uno dei più grandi parchi di Parigi, il quale presenta magnifici giardini a tema abbelliti da originali opere e aree destinate ai bambini; ilJardin des Enfants Aux Halles, parco giochi destinato esclusivamente a bambini di 7-11 anni; il Parc des Buttes-Chaumont, che comprende una grotta, un lago e un ponte sospeso oltre al campo giochi; e il Parc zoologique de Paris o Zoo de Vincennes, situato all’interno del Bois de Vincennes.