Siete in cerca di un’idea per trascorrere un breve fine settimana in famiglia? I tradizionali Mercatini di Natale sono l’occasione per vivere una divertente e stimolante esperienza coi vostri bambini… perché a Trento abbiamo pensato davvero a tutto: venerdì 19 dicembre il MUSE – Museo delle Scienze di Trento vi farà vivere in modo esclusivo la mostra OLTRE IL LIMITE con una specialissima NANNA AL MUSE; la Piazza dei Bambini vi accoglierà poi nei giardini di piazza Dante con un suggestivo allestimento natalizio e un ricco ventaglio di attività; le antiche mura di Piazza Fiera sono invece lo storico scenario per le casette in legno dei Mercatini di Natale di Trento, che da quest’anno saranno anche in Piazza Cesare Battisti ed offrono i tradizionali addobbi per l’albero di Natale e il presepe, oggetti d’artigianato, dolci e squisite specialità locali come lo strudel e tante altre idee per un regalo originale. Nei weekend Babbo Natale e i suoi allegri amici Elfi aspettano i bambini per raccogliere le letterine e giocare insieme con qualche simpatico laboratorio. Assolutamente da vedere l’albero di Natale creatTivo… e da provare il Trenino di Babbo Natale per un incantevole giro nel centro storico della città o i Pony nel parco per fare una passeggiata all’interno dei giardini in groppa a questi simpatici animali. È importante informare che la casetta “Baby Little Home” dà la possibilità alle neo mamme di avere uno spazio riservato per cambiare e/o allattare i propri piccoli. “Can I help you?”: nei weekend e nei giorni festivi per qualsiasi informazione turistica troverete gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico Sacro Cuore – indirizzo Turismo pronti ad accogliervi a darvi suggerimenti utili! IDEA VACANZA “NANNA AL MUSE E MERCATINI DI NATALE” Weekend venerdì 19 – domenica 21 dicembre 2014, alla scoperta del MUSE con mamma e papà; 2 notti, di cui una al museo (19.12), a partire da 395,00 € (famiglia due genitori e un bambino). NB: i prezzi variano a seconda della composizione della famiglia. APT è disponibile a formulare proposte su misura. La quota comprende: * 1 notte per tutta la famiglia in B&B, agritur o hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione * esperienza in famiglia di NANNA AL MUSE * 1 cena in ristorante tipico trentino * sabato mattina: visita guidata al Castello del Buonconsiglio * sabato pomeriggio: visita guidata al centro storico rinascimentale di Trento, Città del Concilio, brindisi con spumante TRENTODOC a Palazzo Roccabruna, Casa dei Prodotti Trentini * shopping bag del distretto culturale “TrentoRovereto Card” * Apertura Mercatini di Natale: Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti dal 22 novembre 2014 al 06 gennaio 2015, dalle 10 alle 19.30 (il 26 dicembre e il 1°gennaio dalle 13 alle 19.30). Chiuso il giorno di Natale. * Trento Rovereto Card Info: APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi – Tel. 0461.216000 – E-mail info@discovertrento.it> info@discovertrento.it NANNA TRA LE STELLE… AL MUSE. Prossima data: venerdì 19 dicembre. L’Universo e i suoi molti misteri saranno il filo conduttore delle prossime NANNE AL MUSE, speciali opportunità per tutta la famiglia per trascorrere del tempo insieme, divertirsi e vivere il museo in modo insolito ed esclusivo. Quando cala la notte e tutto diventa più affascinante e misterioso, le nanne offrono gli spazi museali per avventure e approfondimenti scientifici di volta in volta differenti, che non mancano di suscitare l’interesse e lo stupore dei partecipanti. In occasione della nuova mostra OLTRE IL LIMITE, da poco inaugurata, la NANNA AL MUSE porterà adulti e bambini a contatto con i temi dell’astrofisica e dell’astronomia. Un’avventura lunga una notte negli spazi celesti, tra pianeti, nebulose e galassie. La nanna, con cadenza mensile e argomento astronomico, coinvolgerà fino a 200 persone, tra adulti e bambini. Per tutta la notte, i partecipanti potranno trasferirsi al museo e prendere parte alle attività laboratoriali, divertirsi con gli spettacoli scientifici, sfidarsi in una avvincente alla caccia al tesoro e infine, coricarsi tra dinosauri, linci, orsi e antenati preistorici e addormentarsi sognando avventure scientifiche e viaggi nello spazio infinito. Il programma inizia con una Esplorazione intergalattica, caccia al tesoro alla scoperta del MUSE e dei contenuti della mostra, prosegue con una attività creativa con la creazione di un segnalibro spaziale. Presso la grande Sfera della Noaa, sulla quale si alternano video in tempo reale del nostro pianeta e immagini animate di tempeste atmosferiche, movimento dei continenti e molto altro – sarà possibile assistere a Ai confini dell’Universo, un approfondimento dedicato a grandi e piccoli. Una storia della buonanotte dedicata al mondo delle galassie, assieme a una buona camomilla, accompagnerà dolcemente i partecipanti nel mondo dei sogni, mentre al risveglio, dopo una nutriente colazione “scientifica”, “Azotomania”, science show con l’azoto liquido. Tutto quello che non avreste mai pensato di vedere. Quando la scienza diventa spettacolo: il the dello scienziato pazzo, la cucina molecolare, fiori di cristallo, palloncini che si gonfiano da soli… divertenti performance ed esperimenti con l’azoto liquido. La mostra OLTRE IL LIMITE – al MUSE di Trento fino al prossimo 14 giugno 2015 – è la prima grande mostra del MUSE promossa dal Muse e dall’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e dedicata al tema del limite. Grazie ad exhibit interattivi, allestimenti, video ed esperienze multimediali i visitatori possono avventurarsi alla scoperta dell’Universo e dei suoi misteri. Tra i temi trattati, il big bang, l’infinitamente piccolo e l’infinitamente grande, le relazioni tra energia e materia, l’antimateria, i limiti della mente e della tecnologia scientifica e la natura del tempo. L’esposizione è uno spazio in cui il mondo così come lo conosciamo cessa di esistere, dove i paradossi della scienza prendono forma e ribaltano la nostra visione della realtà, come capitava ad Alice nel Paese delle Meraviglie. LA PIAZZA DEI BAMBINI Per i più piccoli è stato creato quest’anno un nuovo allestimento in piazza Dante che, dopo i lavori di ristrutturazione, si presenta in una nuova veste, pronta per accogliere i bambini e le loro famiglie con un ventaglio di animazioni, giochi, laboratori creativi e attività didattiche. Un suggestivo allestimento artistico, illuminato con speciali effetti luce e realizzato da studenti trentini, contribuisce a diffondere una magica atmosfera natalizia. Ai piedi del tradizionale albero illuminato si possono trovare la casetta di Babbo Natale, dove nei fine settimana i bambini possono incontrare Babbo Natale ed i suoi amici, ricevendo un piccolo dono, una caramella o un libricino, e la Casetta degli Elfi nella quale saranno proposte sia attività delle fattorie didattiche legate al mondo rurale e agrituristico trentino che attività manuali, grafiche e ludiche, utilizzando materiali e prodotti naturali per sensibilizzare i bambini sui temi della solidarietà e del riuso. Tra le attività proposte ci sono anche piccole recite e proposte di lettura. Sempre in piazza Dante, dalla stazione capolinea del trenino di Babbo Natale si può partire per un suggestivo percorso alla scoperta del centro storico della città o presso la casetta dei pony, si può fare una breve passeggiata all’interno del parco in groppa a questi simpatici amici. Ogni sabato pomeriggio le melodie dei Cori Voci Bianche riscaldano l’atmosfera di questo piccolo villaggio a misura di bambino. E’ prevista anche la presenza di una casetta “Baby Little Home” per offrire alle neo mamme uno spazio riservato per cambiare i pannolini e allattare i propri piccoli. A corollario dell’allestimento dedicato ai più piccoli, la 6^ edizione del concorso “Un albero di Natale creatTivo”: un bosco di abeti addobbato con materiali di riciclo dai bambini e ragazzi delle scuole della città, che si potrà ammirare anche gustando una bevanda calda e un piccolo dolcetto natalizio. TRENTO, CITTÀ DEL NATALE 2014. Mercatini di Natale e mostre, eventi musicali, concerti itineranti e rassegne di cori… La Piazza dei bambini è uno dei tre fulcri del Natale a Trento; dal 22 novembre 2014 al 6 gennaio 2015 c’è il Mercatino di Natale, tradizione nordica per eccellenza, che quest’anno apre un nuovo polo in piazza Cesare Battisti, oltre all’ubicazione storica di piazza Fiera. Nelle tipiche casette in legno addobbate a tema, gli espositori offrono l’eccellenza della loro produzione artigianale e artistica per suggerire un piccolo dono da regalare o, perché no, da regalarsi. A rendere ancora più speciale il Mercatino, un itinerario enogastronomico tra le casette propone la degustazione dei tipici prodotti trentini. Nel centro storico della città, durante i fine settimana, ci si può emozionare con la musica dei Concerti itineranti dei gruppi vocali e bandistici che accompagnano cittadini e turisti nei luoghi più caratteristici della città, con brani che spaziano dai pezzi classici tedeschi del Natale a quelli popolari trentini: una serie di mini-concerti con le più belle melodie natalizie, all’insegna della passione per il canto popolare. Inoltre, i Cori di Montagna si esibiscono in un ampio repertorio di canti natalizi, in un doppio appuntamento alle ore 11.00 e alle ore 15.30, nel cortile interno di Palazzo Thun, rendendo ancor più suggestiva l’atmosfera del Natale, nelle seguenti date: 30 novembre e 7,8,28 dicembre 2014. A due passi dal Duomo, in via Garibaldi, si può trovare il “Mercatino di Natale del volontariato e della solidarietà”, allestito nelle tradizionali casette espositive messe a disposizione dall’Amministrazione comunale: qui i volontari di oltre cinquanta associazioni della città – impegnate in progetti di sviluppo per il sud del mondo, l’ambiente, i bambini, gli ammalati, i disabili – offrono i loro prodotti creati artigianalmente dai soci o provenienti dalle zone dove le associazioni operano. Infine… tutti al Luna Park, il parco dei divertimenti con giochi tradizionali che vivacizzerà Piazzale Sanseverino dal 5 al 14 dicembre dalle ore 14.00 alle 22.00 nei giorni feriali e dalle ore 9.00 alle 22.00 nei giorni festivi. Da dicembre in piazza Duomo torna La bottega dei sogni ideata dall’Associazione Vivopositivo: uno spazio in cui chiunque – residenti, turisti, bambini, adulti – potrà pensare e lasciare scritto il proprio sogno. Un sogno speciale per una persona, un famigliare, un amico, ma anche per un gruppo, un Paese nel mondo, per un luogo del cuore. La “Bottega dei sogni” vuole essere un invito a riflettere sul futuro, nella convinzione che solo una città che sa sognare può crescere, cambiare, fare emergere nuove idee e speranze. INFORMAZIONI TURISTICHE: APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi Tel. 0461.216000 – E-mail info@discovertrento.it> info@discovertrento.it – Sito web www.discovertrento.it In allegato foto MUSE – foto G. Vadalà e F. Padovan ——————————————- Press APT – tel. +39.0461.216026 – press@discovertrento.it Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi S.cons.a r.l. Sede: P.zza della Portela, 3 – 38122 Trento – tel. +39.0461.216028 www.discovertrento.it ARCHIVIO COMUNICATI STAMPA APT TRENTO, MONTE BONDONE, VALLE DEI LAGHI disponibile online: http://www.discovertrento.it/pressarea