Purina ed Enpa presentano il primo movimento a favore di un mondo piu’ pet-friendly per ogni adesione, un pasto verra’ donato ai pet meno fortunati.

L’iniziativa di PURINA, in collaborazione con ENPA, mira a sensibilizzare la società sul ruolo dei pet e aiuterà a riempire fino a 100.000 ciotole per i pet ospitati nei rifugi ENPA.
Testimonial dell’iniziativa Filippa Lagerback e il suo cane Whisky.

Quando gli animali da compagnia e le persone stanno insieme la vita si arricchisce. Questo è il credo di PURINA – azienda di riferimento del settore Petfood e PetCare in Italia – che lancia la campagna “We Are Better with Pets “ per promuovere il prezioso contributo e il ruolo che gli animali da compagnia hanno nella nostra società. Le evidenze scientifiche rivelano da tempo i numerosi benefici positivi che i pet apportano alla nostra salute e benessere, dalla riduzione di stress e solitudine, al miglioramento della fiducia in se stessi e delle condizioni di salute mentale. Purtroppo però non sempre viene colta l’opportunità di godere di questo impatto positivo all’interno della società. Per questo PURINA ha scelto di sostenere la promozione e valorizzazione del prezioso contributo degli animali da compagnia attraverso questa iniziativa, che vede come volto noto e ambasciatrice in Italia Filippa Lagerback, indiscussa amante della natura e degli animali, proprietaria da poco più di un anno di Whisky, un Cocker Spaniel.

Fino al 31 luglio 2016 tutti gli amanti degli animali potranno unirsi al movimento attraverso il sito www.purina.it: basterà condividere il proprio piccolo impegno per rendere il mondo un posto più pet-friendly, pubblicarlo sui propri social network con l’hashtag #WeAreBetterWithPets e invitare i propri amici a fare lo stesso. Ogni impegno personale – come portare al parco il cane di un amico fuori città o mettere a disposizione una ciotola d’acqua fuori dal proprio bar – contribuirà a riempire le ciotole dei numerosi rifugi di ENPA, Ente Nazionale Protezione Animali. L’obiettivo è raggiungere tutti insieme 100.000 ciotole.

“Il mio impegno personale sarà quello di sfruttare i miei social network per condividere l’amore e il rispetto per tutti gli animali da compagnia come Whisky, che da un anno porta una gioia immensa nella mia vita e in quella della mia famiglia.” Commenta Filippa Lagerback. “Ho accettato con piacere di essere il volto della campagna “We Are Better With Pets” perché sono profondamente convinta che gli animali da compagnia migliorino la nostra vita e trovo sia prezioso poter restituire l’amore che loro ci donano, aiutando quelli meno fortunati ospitati nei rifugi ENPA e al contempo contribuendo ad una società sempre più pet friendly”.

Un ruolo, quello dei pet, sempre più centrale nella vita della collettività: nelle case europee si contano più di 200 milioni di pet, di cui 60 milioni solo in Italia (quasi in una casa su due è presente un pet) dove è crescente la richiesta di cambiamenti nelle norme, nelle abitudini e nei servizi quotidiani. Nel nostro Paese nel 2015 è aumentato, infatti, di 12 punti la percentuale di chi vorrebbe accoglienza per gli animali da compagnia nelle strutture alberghiere (68,5%) e di ben 13 punti il numero di chi è d’accordo sull’accesso degli animali in luoghi pubblici (69,1%)*.

“Siamo particolarmente felici di essere di nuovo al fianco di PURINA per questa iniziativa unica in Italia che punta a raggiungere un duplice obiettivo: da un lato sensibilizzare l’opinione pubblica in merito all’importanza di costruire società sempre più pet-friendly per il benessere di tutti, dall’altro dare un aiuto concreto ai pet meno fortunati che vivono presso i nostri rifugi” Dichiara Marco Bravi, Responsabile nazionale comunicazione e sviluppo di ENPA. “Siamo certi che gli italiani sposeranno con gioia questa iniziativa, nata in particolar modo per far conoscere e valorizzare i tanti benefici che i pet sanno apportare alla nostra vita.”

La prima fase del progetto ha visto riuniti al primo Forum Europeo “Better With Pets” i leader istituzionali e i maggiori esperti in sanità pubblica e veterinaria, nutrizione e benessere per confrontarsi sui numerosi benefici che i pet apportano alla nostra salute e benessere, e su quanto ancora c’è da fare per rendere la società sempre più pet friendly.

“Prima di essere un’azienda, siamo innanzitutto amanti e proprietari di animali da compagnia” Spiega Marco Travaglia, Direttore Generale di PURINA Italia e Sud Europa – Per questo desideriamo impegnarci in prima persona per realizzare insieme un obiettivo in cui crediamo fortemente, ovvero creare una società capace di accogliere e amare fin in fondo i pet, conscia dei numerosi benefici che porta la relazione tra l’animale e l’uomo. Il movimento “We Are Better With Pets” va proprio in questa direzione e consolida il percorso intrapreso quest’anno con il lancio di “Purina in Society”, i nostri 10 impegni da raggiungere entro il 2023 per contribuire a creare un mondo dove le persone e gli animali da compagnia possano vivere meglio insieme.”

Per unirti al movimento: https://www.purina.it/chi-siamo/in-society/we-are-better-with-pets/movimento
Per visualizzare il video della campagna: https://www.youtube.com/watch?v=F0h4OJ1myj4&feature=youtu.be
Per saperne di più di “Purina in Society”: https://www.purina.it/chi-siamo/in-society/impegni