Il tumore al seno resta uno dei più grandi nemici delle donne.
La sua incidenza è in aumento. In Italia ogni anno si ammalano 45 mila donne. Un incremento dovuto all’allungamento dell’età media della popolazione femminile e all’aumento dei fattori di rischio.
Occorre sottolineare che anche l’età in cui la malattia si manifesta è cambiata: il 30% circa si diagnostica
prima dei 50 anni, fuori quindi dall’età prevista dai programmi di screening mammografico.

Per questi e tanti altri motivi Ottobre sarà il “Mese Rosa” che ha l’obiettivo di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne circa l’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella, informando correttamente il pubblico femminile anche sui sani stili di vita da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

Durante il mese di ottobre i 397 Punti Prevenzione (ambulatori) LILT delle Sezioni Provinciali della Lega
Italiana per la Lotta contro i Tumori saranno a disposizione di ogni donna per visite senologiche.
Per conoscere giorni e orari di apertura dell’ambulatorio LILT più vicino, in cui poter effettuare visite ed
esami diagnostici, nonchè controlli, si può chiamare per informazioni il numero verde SOS LILT 800-
998877 o consultare i siti www.lilt.it o www.nastrorosa.it.

La Campagna Nastro Rosa è stata ideata negli Stati Uniti da Evelyn Lauder e promossa in oltre 70 Nazioni, la madrina per l’Italia sarà l’attrice e questo 2013 sarà l’edizione XXI nel Mondo.