Avete mai provato a far volare un aquilone? Bisogna sceglierlo leggero, capace di solcare il vento. E poi si aspetta l’attimo, quella folata d’aria che gli consente di decollare. Per i bambini è l’icona della gioia e della libertà, il gioco dell’estate, soprattutto quando la giornata è bella, il cielo è blu e solcato appena da qualche nube.

L’aquilone rimane uno dei giochi preferiti dai bambini. Si può costruire in casa, ma richiede molta cura nella scelta dei materiali e delle forme. Meglio comprarlo: ce ne sono di molti belli. Farlo volare ed essere in grado di controllarlo per i bimbi è una grande soddisfazione. I più piccoli, però, vanno aiutati, mentre i più grandicelli possono passare all’aquilone con due fili che consentono evoluzioni e acrobazie.

E’ un gioco da fare nei prati o sulle spiagge, lontano da fili della luce. E’ meglio che prima di darlo ai bambini  lo provino mamma e papà. Per assicurarsi che voli e non sia troppo pesante.