Anche in questo 2013 il Moige – movimento italiano genitori con il patrocinio scientifico della SIPPS – Società Italiana di Pediatria Preventiva e Sociale, ha dato il via alla campagna itinerante “Alessio e Sara in tour per la prevenzione al fumo minorile!”.

L’interessante progetto, giunto alla sua quarta edizione, già negli scorsi anni ha portato in 25 centri commerciali italiani il suo programma di sensibilizzazione e informazione per la lotta al fumo minorile.

I DATI

Secondo l’indagine “Giovani&Fumo” commissionata dal Moige all’Istituto SWG, il campione di intervistati (2.000 genitori con figli di età compresa tra i 6 e i 18 anni) è sostanzialmente diviso a metà tra nuclei familiari in cui nessuno fuma (49%) e quelli in cui lo fa almeno un genitore (padre fumatore 23%; madre fumatrice 12%).

6 genitori su 10 (57%) affermano di fumare in ambito domestico e una quota di poco inferiore alla metà (48%) fuma di fronte ai figli. È interessante notare che 3 genitori su 4 (72%) sono consapevoli di quanto le loro cattive abitudini possano influenzare i comportamenti dei figli.

Per quanto riguarda l’aspetto del dialogo con i propri figli riguardo le tematiche legate all’abitudine del fumare e le sue conseguenze quasi 9 intervistati su 10 (85%) dichiarano di essere intervenuti con i loro figli per spiegare la dipendenza dalla nicotina, anche se solo il 39% lo ha fatto con una certa costanza e continuità. 8 genitori su 10 (79%) ritengono che i ragazzi conoscono i pericoli provocati dal fumo. I figli dei fumatori si dimostrano particolarmente sensibili al tema e consapevoli dei pericoli, tanto che l’82% degli intervistati dichiara di aver ricevuto una richiesta esplicita di smettere di fumare e abbandonare il vizio. Sul tema della nuova normativa per tutelare la salute dei più giovani, da gennaio 2013 è entrato in vigore il divieto di vendere tabacchi ai minori di 18 anni. Nonostante siano passati pochi mesi dall’attuazione della nuova normativa, 7 genitori su 10 (71%) conoscono le nuove regole e secondo la metà degli intervistati (52%) anche i loro figli ne sono informati.

LA CAMPAGNA

Per sensibilizzare minori e genitori sul tema delle conseguenze derivanti dal fumo e cercare così di contrastare in maniera concreta il fumo minorile, torna da domani, partendo dalla Regione Campania, la campagna itinerante “Alessio e Sara in tour per la prevenzione al fumo minorile!”.

Il tour raggiungerà 15 centri commerciali in tutta Italia, toccando le regioni Campania, Toscana, Lazio, Puglia, Emilia Romagna, Lombardia, Molise e Basilicata e coinvolgendo circa 54.000 persone tra bambini e adulti, che dalla mattina fino al tardo pomeriggio potranno assistere agli spettacoli teatrali con i burattini animati da artisti professionisti.

Ai piccoli spettatori e ai loro genitori saranno donati booklets informativi per favorire il dialogo tra genitori e figli sul tema e promuovere una corretta conoscenza dei rischi derivanti dal fumo attivo e passivo. Inoltre saranno disponibili per i bambini tanti gadgets in ricordo della giornata.

Di seguito le prossime tappe del tour:

– sabato 27 e domenica 28 aprile presso il Centro Commerciale I Gigli di Firenze

– sabato4 e domenica 5 maggio presso il Centro Commerciale Sedici Pini di Pomezia (Rm)

– sabato 11 e domenica 12 maggio presso il Centro Commerciale La Mongolfiera di Taranto

– sabato 18 e domenica 19 maggio presso il Centro Commerciale La Mongolfiera di Foggia

– sabato 25 e domenica 26 maggio presso il Centro Commerciale La Scaglia di Civitavecchia (Rm)

– venerdì 31 maggio e sabato 1 giugno presso il Centro Commerciale Vialarga di Bologna – Quartiere San Vitale (Via Larga)

– sabato 8 e domenica 9 giugno presso il Centro Commerciale Le Cupole di San Giuliano Milanese (Mi)

– sabato 15 e domenica 16 giugno presso il Centro Commerciale Costaverde di Montenero di Bisaccia (Campobasso)

– sabato 22 e domenica 23 giugno presso il Centro Commerciale Polo Acquisti Lucania di Tito (Potenza)

– sabato 29 e domenica 30 giugno presso il Centro Commerciale Il Castello di Ferrara

– sabato 6 e domenica 7 luglio presso il Centro Commerciale Vulcano di Sesto San Giovanni di Milano

– sabato 13 e domenica 14 luglio presso il Centro Commerciale Parco Leonardo di Fiumicino (Roma) – Via Bramante, 31/65

– sabato 20 e domenica 21 luglio presso il Centro Commerciale La Riviera di Arma di Taggia (Imperia)