Nel corso della dentizione è normale che il bambino sbavi, voglia mordere o rosicchiare, sia irritato: va consolato e gli va dato qualcosa di duro da masticare, come un anello da dentizione, una crosta di pane, una carota pulita. In questi ultimi due casi è necessaria la vostra presenza costante, vigile e attiva accanto a lui per evitare il pericolo di soffocamento! L’assunzione di acqua durante la prima
dentizione deve essere favorita, perché con l’aumentata secrezione salivare si perde una discreta quantità di liquidi; inoltre l’acqua dà refrigerio alle gengive arrossate e dolenti. Dopo i primi 4 mesi è possibile usare gel gengivali lenitivi (senza zucchero). Se il dolore è intenso si può somministrare
paracetamolo in supposte (o in sciroppo senza zucchero), calcolando le dosi in base al peso, dopo aver chiesto al pediatra. Sono invece assolutamente vietati lo zucchero, il miele rosato, i biscotti e tutto ciò che contiene zucchero, in quanto cariogeni, anche se il bambino ha solo due dentini.