Nel periodo di Carnevale nella maggior parte delle case non mancano mai le cosiddette “chiacchiere” o bugie o frappe o come dir si voglia. Questo tipico dolce del periodo è molto semplice e gustosissimo, amato sia da grandi sia dai piccini. La ricetta è piuttosto facile ed il risultato sarà gustosissimo!

Per prima cosa dovrete controllare di avere tutto il necessario.

Sul vostro piano di lavoro dovranno quindi esserci:
-500gr Farina 00
-70gr Zucchero
-4 uova (ne userete tre intere e di una solo il tuorlo)
-50gr di burro
-1 bustina di lievito in polvere
-1 bustina di vanillina
-olio di semi
-zucchero a velo
-un pizzico di sale
-un goccino di liquore

Per prepararle dovrete setacciare la farina con il lievito ai quali, dopo aver terminato l’operazione, aggiungerete, partendo dal centro, lo zucchero, il burro a temperatura ambiente, le uova, la vanillina, un goccino di liquore ed un pizzico di sale.

Quando avrete ottenuto un impasto morbido, circa 15 minuti di lavorazione, dategli una forma tipo “pallina” e lasciatelo riposare non meno di mezz’ora.

Passato il tempo necessario, tirate la pasta con l’apposita macchinetta lasciandola alta circa 2 mm.
Successivamente mettete a scaldare una padella con olio abbondante che, al momento della frittura, dovrà essere caldo ma non eccessivamente.

Tagliate la pasta a triangoli (oppure a strisce) con la rotellina da ravioli, dopo di che mettete ogni pezzo a friggere girandolo di tanto in tanto. Dopo circa tre minuti saranno pronte!

Fatele scolare su un piatto coperto di carta e cospargetele di zucchero a velo abbondantemente!

Figli, amici e parenti non vedranno l’ora di gustare questa prelibatezza ever-green!