Il certificato di gravidanza, necessario per fruire del congedo di maternità, verrà inviato online. Con laconversione in legge del D.L.  n. 69/2013 anche questo documento, proprio come gli altri certificati medici, dovrà essere trasmesso sia all’INPS che al datore di lavoro direttamente dal medico convenzionato con il servizio sanitario nazionale attraverso i sevizi telematici.

La novità non sarà operativa immediatamente, si dovrà infatti attendere un apposito decreto interministeriale attuativo Lavoro-Salute-Economia, da emanare entro il 21 dicembre 2013.

Nelle more del decreto, spetta sempre alla lavoratrice in stato di gravidanza inviare sia all’INPS, oltre che al datore di lavoro, il certificato di gravidanza, così come quello di parto e di interruzione della gravidanza.

La nuova procedura telematica rientra tra le disposizioni adottate negli ultimi tempi e volte alla semplificazione dei rapporti con la Pubblica Amministrazione al fine di giungere ad un notevole risparmio di tempi e di costi.

FONTE: http://fiscopiu.it/news/line-anche-il-certificato-di-gravidanza