L’inglese è diventata una lingua necessaria da imparare e, i bambini di età pre-scolare sono i più predisposti ad imparare un linguaggio che non si limita solo a quello dei genitori.

Per questo motivo Teresa Pascanelli, simpatica presentatrice tv che ha vissuto intorno al mondo e che parla quindi correntemente inglese, ha sperimentato il “Bilingual Method“, per introdurre, divertendo e stimolando i bimbi, la sua seconda lingua nelle case italiane.
Il sistema si basa su un’accurata e codificata alternanza di italiano ed inglese all’interno del racconto tra i personaggi.

I genitori non devono preoccuparsi del fatto che il bimbo ascolti due lingue contemporaneamente, anzi! I giovanissimi infatti, dopo i primi minuti di stupore, troveranno entrambi i modi di esprimersi comprensibili e naturali.

Per chi volesse far sperimentare il Bilingual Method ai propri figli, principalmente tra i 3 ed i 5 anni, da lunedì 13 Maggio andrà in onda su Nick Jr, canale 604/605 Sky, !1,2,3,…perchè? Impara l’inglese con me”.

Protagonisti degli episodi saranno appunto Teresa Pascanelli, nei panni di “Polly”, ed il pesciolino Bubble, in un gigantesco libro pieno delle risposte alle domande più comuni dei bambini.

Ogni venerdì inoltre la presentatrice risponderà alla domanda di un piccolo telespettatore, scegliendo tra quelle che saranno arrivate nella sezione dedicata sul sito del canale.

Nel corso delle puntate non mancheranno canti, balli e video come quelli di “Dora L’esploratrice” e “Vai Diego!”, che per primi hanno introdotto l’uso della lingua inglese.

Il programma ha l’obiettivo di avvicinare i bambini in età pre-scolare all’apprendimento dell’inglese in maniera giocosa. Un progetto che segue la filosofia “dell’imparare giocando” proprio del canale pre scolare NickJr: imparare attraverso il divertimento, stimolare la naturale curiosità dei bambini, invitarli a sperimentare tutti i nuovi elementi del mondo con cui vengono a contatto per renderli fin da subito protagonisti.