Una delle domande che si pongono le mamme prima di partorire è: “cosa devo portare in ospedale?”
Che sia un parto programmato o che il bimbo arrivi nel momento più inaspettato bisogna sempre avere pronta una borsa con tutto l’occorrente da portare in ospedale.

Per prima cosa preparate una vera e propria lista, in questo modo se, per qualsiasi necessità dell’ultimo minuto, non aveste tempo di prepararla voi mamme in prima persona, lo farà un’altra persona al posto vostro senza dimenticare nulla.

Suddividete ciò che occorrerà a voi e quello che servirà al vostro piccolo.

Dovrete ricordare:

1- Le camicie da notte: portatene più di una con la chiusura davanti in modo da essere agevolate quando allatterete.

2- La vestaglia: non importa se partorite in mesi caldi o freddi, ricordatevi che gli ospedali hanno sempre una temperatura non calda.

3- Le ciabatte: non camminate mai scalze

4- Slip usa e getta. In qualsiasi negozio per neonati potrete trovare queste comode mutande utilissime dopo il parto.

5- Creme idratanti per il seno

6- beauty da viaggio con spazzolino, dentifricio, pettine, deodorante etc.

7- Reggiseno da allattamento

8- Copertina di cotone per quando si allatta

Per quanto riguarda invece l’occorrente per il nascituro mettetevi d’accordo con l’ospedale dove partorirete, saranno loro a dirvi cosa dovete e non dovete portare

Se per caso dimenticate qualcosa non preoccupatevi! Accanto a voi ci sarà sempre qualcuno ad aiutarvi, non sarete mai sole.