Un’occasione divertente per sperimentare numerose tecniche artistiche, con le quali creare le proprie opere d’arte! Un viaggio tra passato e presente per conoscere artisti, materiali e modi di fare arte al Museo Diocesano  grazie al campus organizzato da Ad Artem

Tecniche e materiali antichi: una settimana alla scoperta di tre tecniche della tradizione artistica, per imparare come dietro ogni opera, piccola o grande, si celino un infinito lavoro di ricerca e talvolta addirittura sperimentazioni alchemiche.Partiamo dal disegno, per provare strumenti come carboncino, sanguigna e inchiostro e realizzare diversi soggetti con il tratteggio e le ombre. Poi come possiamo trasformare una lastra metallica, fredda e dura, in un’opera a rilievo ricca di dettagli e di effetti pittorici? Con la tecnica a sbalzo i bambini danno forma ad un manufatto davvero prezioso. Infine ci accostiamo ad una tecnica tra le più affascinanti, la vetrata: un mosaico di colori compone le immagini, che con la luce prendono vita.
Uscita al Museo del Duomo

Tecniche e materiali contemporanei: una breve carrellata dei procedimenti operativi dell’arte contemporanea – che rappresentano il grande e irreversibile cambiamento avvenuto nell’espressione artistica del XX secolo ? conduce alla scoperta di forme e strumenti nuovi.
Cominciamo dal collage polimaterico, dove i diversi materiali assumono usi e significati nuovi in un’arte che non ricerca più la verosimiglianza. Bambini e ragazzi realizzano opere in cui i materiali, raccolti dalla vita di tutti i giorni e utilizzati con la maggiore libertà possibile per valorizzare il loro aspetto estetico, tattile o evocativo, danno origine ad una nuova forma espressiva. I materiali sono i segreti protagonisti anche nella tecnica delfrottage, dove il ricalco crea un’opera astratta e al tempo stesso concreta. Infine sperimentiamo il dripping, un particolare modo di dipingere che permette ai piccoli artisti di “entrare” nell’opera, muovendosi intorno, camminandoci dentro e utilizzando la mano e il gesto per produrre un’opera davvero speciale. Uscita alle Gallerie d’Italia

Tecniche e materiali dell’affresco: affrontiamo una delle tecniche più antiche e affascinanti della storia della pittura, ripercorriamone insieme tutte le fasi, per comprendere i processi chimici che rendono l’affresco un’opera duratura nel tempo. Partiamo da un semplice tavellino di mattone, stendiamo l’arriccio, prepariamo il cartone preparatorio: eccoci immersi in un’epoca lontana che ci svela materiali per noi insoliti e ci permette di realizzare un dipinto degno di un grande artista!Uscita alla Cappella Portinari

L’attività del pomeriggio è concentrata sulla realizzazione di uno spettacolo, del quale bambini e ragazzi sono protagonisti sia come attori o narratori, sia come realizzatori di scenografie e costumi. Non mancheranno nel corso della giornata occasioni di aggregazione, momenti di gioco e svago e momenti di relax con la proiezione di film!

CALENDARIO

9-13 giugno > tecniche e materiali antichi
16-20 giugno > tecniche e materiali contemporanei
23-27 giugno > tecniche e materiali dell’affresco
30 giugno-4 luglio > tecniche e materiali antichi
7-11 luglio > tecniche e materiali contemporanei
14-18 luglio > tecniche e materiali dell’affresco
21-25 luglio > tecniche e materiali contemporanei
28 luglio-1 agosto > tecniche e materiali dell’affresco
25-29 agosto > tecniche e materiali antichi
1-5 settembre > tecniche e materiali contemporanei
8-11 settembre > campus giornalieri

INFORMAZIONI

Museo Diocesano, Corso di Porta Ticinese 95
TRAM 3, 29, 30 BUS 94, 59
Dal lunedì al venerdì > entrata ore 8.30-9.00 | uscita 16.30 – 17.00
Pranzo al sacco
Per bambini e ragazzi di età compresa tra i 5 e i 12 anni
Iscrizione ad una settimana ? 150,00 a bambino – esclusi spostamenti e ingressi
Sconto promozionale del 10% per chi prenota e paga entro l’11 aprile
Sconto 10% per iscrizioni multiple

 

Fonte immagine: www.museodiocesano.it