Dopo una Biancaneve terrorizzata dalla frutta, una fragola che scopre l’origine dell’arcobaleno e una romantica storia d’amore tra i frutti del bosco, la App interattiva firmata VIS dedicata ai più piccini si arricchisce di una nuova favola. Si chiama “Frutto senza nome”, ed è la storia vincitrice della seconda edizione del concorso “Le Storie del Bosco di Vis”. Il protagonista è un simpatico frutto tutto rosso, che corre così veloce da conquistarsi il nome di Lampone.

Dopo il successo dello scorso anno – spiega Giorgio Visini, amministratore delegato di VIS –abbiamo voluto ancora una volta premiare la fantasia di tutte le mamme e tutti i papà, trasformando poi la loro creatività in qualcosa di innovativo e originale, senza tuttavia dimenticare la tradizione, proprio come da sempre facciamo con i nostri prodotti”.

Le Storie del Bosco di Vis è una iniziativa unica nel suo genere: promossa da VIS, che da oltre 30 anni produce confetture di altissima qualità, ha bissato il grande successo dello scorso anno.  Infatti, ben 427 fiabe sono state caricate sul sito del concorso Storiedelbosco.visjam.com nelle due edizioni. In ciascuna di esse, le storie sono state votate dagli utenti e, tra le 30 fiabe più cliccate, una giuria di esperti ha selezionato quelle più belle e originali: tre nella prima edizione e una nella seconda.

E poi, via libera a illustratori, sviluppatori e musicisti, che hanno sapientemente dato vita alle storie e ai personaggi inventati con amore e passione: un frutto un po’ solitario, che grazie alla corsa trova tanti nuovi amici e, finalmente, un nome. Ma anche una Biancaneve traumatizzata dalla sua brutta esperienza con le mele che si rifiuta di mangiare la frutta, una fragolina coraggiosa che va alla scoperta del mondo fino a trovare l’arcobaleno e la storia d’amore “impossibile” tra un lampone e una castagna. Tutto questo in un’unica App, disponibile gratuitamente sull’App Store, su Play Store e ora anche per Android.

“Le Storie del Bosco di Vis”, è un’App che consente di esplorare il mondo della natura con il semplice tocco di un dito. La frutta, gli alberi e gli animali del bosco diventano protagonisti di un mondo fantastico, tutto da scoprire nel modo più semplice e divertente, attraverso le favole. Stimolando così l’amore per la lettura e avvicinando i più piccoli (ma anche mamma e papà) alle nuove tecnologie.

Le fiabe che compongono l’App Vis – Le Storie del Bosco sono:

Frutto senza nome” di Riccardo Miranda, illustrazioni di Sarah Khoury

La principessa che aveva paura della frutta” di Lucia Tomassetti, illustrazioni di Eleonora de Pieri

Il tesoro e l’arcobaleno” di Francesca Dalle Lucche, illustrazioni di Valentina Mai

Lampo e Tagna” di Rosaria De Rosa, illustrazioni di Giulia Terragni

Ecco i link per scaricare l’App:

Per Android https://play.google.com/store/apps/details?id=com.parameciostudio.storieboscovis&hl=it